Tommaso Pecile

fur | it | en

(FUR) Nassût a Tisane tal 1978, Tommaso Pecile si è laureât in inzegnerie eletroniche al politecnic di Milan. Fintremai dal 1998 al à vût colaborât cu la associazion “Servi di Scena” e al à colaborât cun diviersis compagniis tant che La Fura dels Baus, Cadmium Compagnie, Envision Theatre, New Space Ballet Company FVG. Dal 2002 si dediche ae scriture e ae regjie. Tal 2009 al à scrit (cun Sarah Chiarcos) e metût in sene Prime che a rivin cuatri une tragjicomedie pulp par furlan che e à vinçût il premi pe miôr regjie e miôr inmaneament al II festival dal teatri furlan.

(IT) Nato a Latisana/Tisane (UD) nel 1978, Tommaso Pecile si è laureato in ingegneria elettronica presso il Politecnico di Milano. Fin dal 1998 ha collaborato con l’associazione “Servi di Scena” e con varie compagnie teatrali come La Fura dels Baus, Cadmium Compagnie, Envision Theatre, New Space Ballet Company FVG. Dal 2002 si dedica alla scrittura e alla regia. Nel 2009 ha scritto (assieme a Sarah Chiarcos) e messo in scena Prime che a rivin cuatri una tragicommedia pulp in friulano che ha vinto il premio per la migliore regia e il miglior allestimento al secondo festival del teatro friulano.

(EN) Born in Latisana/Tisane (Udine) in 1978, Tommaso Pecile graduated in electronic engineering at the Politecnico di Milano. Since 1998, he has worked with the association “Servi di Scena” and with various theatrical companies, such as La Fura dels Baus, Cadmium Compagnie, Envision Theatre, New Space Ballet Company FVG. In 2002, he decided to concentrate on writing and directing. In 2009, along with Sarah Chiarcos, he wrote and staged Prime che a rivin cuatri, a pulp tragicomic play in Friulian, which won the awards for best director and best staging at the second festival of Friulian theatre.